Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Territorio

Territorio



trentino-mappa-2

L’ambito del GAL Trentino Orientale è formato dai territori compresi all’interno di quattro Comunità di Valle: la Comunità dell’Alta Valsugana Bersntol, della Valsugana e Tesino, del Primiero e della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri. È stato individuato dalla Provincia autonoma di Trento, nell’ambito della Misura 19 del PSR 2014 – 2020 come “Macroarea 1”, ricomprendendo una popolazione di 95.758 unità (fonte ISTAT 2016), nel rispetto dei requisiti normativi per le aree LEADER che prevedono la presenza di un numero di abitanti compreso tra 10.000 e 150.000. L’area in questione rientra tra quelle classificate sulla base del Piano Strategico nazionale come area “D” – Area rurale con problemi complessivi di sviluppo”. La superficie complessiva compresa all’interno della Macroarea 1 è di 1.457,65 kmq.

paneveggio5

Dal punto di vista amministrativo l’area del GAL Trentino Orientale comprende n. 41 comuni. Tutto il territorio è compreso all’interno dell’area di competenza del Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del fiume Brenta, ente istituito per gestire i sovra canoni derivanti dall’utilizzo idroelettrico delle acque comprese all’interno del proprio territorio, opera per favorire il progresso economico e sociale della popolazione residente nei Comuni consorziati anche attraverso iniziative di sviluppo locale.Dal punto di vista amministrativo l’area del GAL Trentino Orientale comprende n. 41 comuni. Tutto il territorio è compreso all’interno dell’area di competenza del Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del fiume Brenta, ente istituito per gestire i sovra canoni derivanti dall’utilizzo idroelettrico delle acque comprese all’interno del proprio territorio, opera per favorire il progresso economico e sociale della popolazione residente nei Comuni consorziati anche attraverso iniziative di sviluppo locale.

paneveggio4

Va segnalato anche il grande patrimonio in termini di superfici boscate di proprietà pubbliche che raggiungono quasi un quarto della superficie provinciale con produzioni legnose soprattutto di conifere (abete rosso e abete bianco, larice). Grande rilevanza è data dalla presenza del Parco Naturale di Paneveggio - Pale di S. Martino che costituisce, assieme alla catena del Lagorai, un’area di grande valore naturalistico ed ambientale. Va segnalato anche il grande patrimonio in termini di superfici boscate di proprietà pubbliche che raggiungono quasi un quarto della superficie provinciale con produzioni legnose soprattutto di conifere (abete rosso e abete bianco, larice). Grande rilevanza è data dalla presenza del Parco Naturale di Paneveggio - Pale di S. Martino che costituisce, assieme alla catena del Lagorai, un’area di grande valore naturalistico ed ambientale.

valsugana5

Il settore primario ha una fisionomia caratteristica, con la frutticoltura in Valsugana e la zootecnia prevalente nelle zone più montuose come il Primiero e gli Altipiani. Al settore zootecnico è legata una notevole tradizione lattiero casearia con produzioni di qualità come il Vezzena, l’Asiago, la Tosella di Primiero, i nostrani di malga. 

valsugana3

Il turismo è concentrato per lo più nel periodo estivo, ad eccezione dei centri attrezzati per gli sport invernali concentrati nelle zone di Primiero San Martino di Castrozza e degli Altipiani. Il territorio è caratterizzato dalla presenza di importanti laghi balneabili (Levico e Caldonazzo) e da rinomati Centri termali come Levico e Roncegno. Ha una discreta rete di infrastrutture per l’attività “outdoor” come la pista ciclopedonale del Brenta, la rete dei percorsi per il MTB o per l’escursionismo che interessano tutta l’area e che attirano appassionati nella stagione estiva.

 

Come associarsi al GAL Trentino Orientale

Il GAL Trentino Orientale è un’Associazione che opera coinvolgendo gli attori chiave del territorio