Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Progetto VRG: la scuola incontra i territori

Progetto VRG: la scuola incontra i territori

Progetto VRG: la scuola incontra i territori

L’Istituto Tecnico Economico Tambosi di Trento, in rete con l’Istituto d’Istruzione “A. Degasperi” di Borgo Valsugana e con soggetti pubblici e privati del territorio (GAL Trentino Orientale, Comunità di Valle Alta Valsugana e Bersntol, Comunità di Valle Valsugana e Tesino, Ecomuseo dell’Argentario, Ecomuseo della Valsugana, APT della Valsugana, Associazione Selva Green, EUREGIO) collabora con l’Associazione Via Romea Germanica per la realizzazione di un’azione integrata volta allo sviluppo del cammino storico "Via Romea Germanica" (VRG) nella tratta trentina. L’iniziativa è sostenuta da un contributo della Fondazione Caritro, assegnato nell'ambito del bando scuola-territorio 2019.

Allo scopo di sviluppare il sentimento di adesione e collaborazione delle comunità e delle relative amministrazioni al progetto di valorizzazione del cammino storico Via Romea Germanica, in queste settimane gli studenti dell’ITE Tambosi stanno incontrando la cittadinanza e i portatori di interesse dei territori attraversati da questa importante via storica.
Durante gli incontri sono affrontati i seguenti contenuti:

  1. illustrazione del progetto “la Via Romea Germanica (VRG): occasione di incontro tra genti";
  2. i cammini storici europei e loro rilevante ruolo nella diffusione di un turismo culturale sostenibile e slow;
  3. la Via Romea Germanica, storia, percorso  europeo e Trentino,  valore identitario,  attivazione sociale e potenzialità per la valorizzazione e lo sviluppo dei territori attraversati;
  4. condivisione e partecipazione dei territori per la consapevolezza di un patrimonio comune.

Allo scopo di far emergere portatori di interesse, dare spazio alla creatività e alimentare il senso di partecipazione e coinvolgimento dei partecipanti agli incontri, gli studenti utilizzeranno le metodologie delle mappe di comunità e della costruzione di scenari futuri a medio e lungo termine.
 
Sono previsti 6 incontri secondo il seguente calendario (clicca qui per scaricare la locandina degli appuntamenti):

    •    10 gennaio ore 20.00 Pergine
    •    13 gennaio ore 20.00 Lavis
    •    17 gennaio ore 20.00 Borgo Valsugana
    •    21 gennaio ore 20.00 Cognola
    •    24 gennaio ore 20.00 Grigno
    •    31 gennaio ore 20.00 Levico

 

INVITIAMO TUTTA LA CITTADINANZA A PARTECIPARE

 



Pubblicato il 14/01/2020.

Come associarsi al GAL Trentino Orientale

Il GAL Trentino Orientale è un’Associazione che opera coinvolgendo gli attori chiave del territorio