Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Graduatorie bandi GAL: approvati 27 progetti di privati

Graduatorie bandi GAL: approvati 27 progetti di privati

Graduatorie bandi GAL: approvati 27 progetti di privati

 

Nella seduta del 10 gennaio scorso il Consiglio Direttivo del GAL ha approvato le graduatorie di merito di quattro bandi pubblicati nel 2017, volti a sostenere investimenti promossi da soggetti privati. Sono 27 le domande di contributo a cui il Direttivo ha dato un primo via libera, a seguito di una puntuale istruttoria svolta dalla struttura tecnica del GAL, volta a verificare l’ammissibilità delle proposte e la congruità delle spese richieste; ora i progetti passano all’esame della Commissione Leader, comitato interdipartimentale della Provincia Autonoma di Trento composto da referenti tecnici di settore, per una verifica di conformità dell’iter istruttorio.


Nell’ambito dell’azione 1.1, finalizzata a sostenere progetti formativi volti a migliorare le competenze e conoscenze dei soggetti che operano nei principali settori economici dell’area GAL, sono stati ritenuti ammissibili e finanziabili 12 progetti formativi, con un impegno di spesa pubblica di circa 68.000 euro: 4 percorsi formativi sono rivolti ad imprenditori agricoli o loro collaboratori, mentre i rimanenti 8 puntano ad innovare prodotti e servizi forniti da operatori del settore turistico.


Sono inoltre destinatari del sostegno per interventi di valorizzazione delle produzioni tipiche locali 7 imprese agricole, che con circa 250.000 euro di contributi Leader intendono realizzare e adeguare strutture per la trasformazione, conservazione, commercializzazione di propri prodotti agricoli (soprattutto lattiero-caseari e frutticoli). Altri 330.000 euro di spesa pubblica potranno essere assegnati a 4 imprese agricole che intendono diversificare la propria attività, sia attraverso la realizzazione di nuova offerta agrituristica, sia promuovendo servizi innovativi quali le fattorie sociali.


Infine, contributi pubblici per circa 42.000 euro potranno essere destinati a favore di 4 imprese del settore turistico, al fine di realizzare investimenti per accrescere la capacità del territorio GAL di proporre un’offerta turistica aggregata ed integrata, grazie alla fornitura di nuovi servizi legati soprattutto al cicloturismo.


“Il Consiglio Direttivo del GAL ha espresso soddisfazione per le proposte progettuali segnalate dalle aziende dell’area – commenta il Presidente del GAL Trentino Orientale, Pierino Caresia – che testimoniano la voglia del tessuto imprenditoriale locale di innovarsi e sostenere lo sviluppo del nostro territorio. Grazie ai contributi del GAL potranno essere attivati investimenti privati per oltre 1,5 milioni di euro e fra poco meno di un mese saranno deliberate ulteriori risorse destinate a progettualità di interesse pubblico, con l’obiettivo principale di migliorare l’attrattività turistica dell’area. L’approvazione di queste prime graduatorie testimonia l’intenso lavoro del GAL nel suo primo anno di attività, ora attendiamo fiduciosi il riscontro della Commissione provinciale Leader per comunicare l’assegnazione definitiva del contributo ai beneficiari”.


SCARICA IL COMUNICATO STAMPA IN PDF


VAI ALLA SEZIONE DEL SITO "BANDI CONCLUSI E GRADUATORIE"




Pubblicato il 17/01/2018.

Come associarsi al GAL Trentino Orientale

Il GAL Trentino Orientale è un’Associazione che opera coinvolgendo gli attori chiave del territorio